mercoledì, ottobre 30, 2013

Liposcultura






a chi si rivolge: uomini e donne
durata intervento: nella norma 1-2 ore in day hospital
anestesia richiesta: locale
effetti: permanenti, salvo ingrassamenti abnormi
tempi di recupero: 3-4 giorni
pienezza del risultato: 25 giorni

Ideata e sperimentata fin dagli inizi degli anni Settanta può essere la soluzione ideale per rimodellare molte zone del corpo: addome, mento, braccia, cosce, fianchi, glutei.
Rispetto agli esordi della liposcultura oggi le tecniche sono diventate molto raffinate, con interventi brevi, quasi sempre effettuabili in sedazione locale, e con un decorso operatorio di pochi giorni normalmente senza complicazioni. L’intervento consiste nel drenare con una serie di cannule le parti del corpo da rimodellare, agendo sui tessuti profondi e superficiali. Trattandosi di un vero e proprio rimodellamento scultoreo del corpo la buona riuscita dell’intervento è affidata alla maestria e alla preparazione del chirurgo plastico.
I risultati che si possono ottenere sono ottimi e permanenti, anche nel caso di celluliti molto pesanti. A differenza di altri interventi di chirurgia plastica ed estetica, inoltre, oltre il tempo di riabilitazione post-operatorio non rimangono sul corpo cicatrici da nascondere.
La semplicità dell’intervento ha però spinto molte persone verso soluzioni proposte a bassissimo prezzo, spesso effettuate in centri estetici non autorizzati e da “stregoni”, che hanno prodotto danni notevoli e permanenti. Basta un niente per sciupare per sempre l’armonia della figura. Come per tutti gli altri interventi è fondamentale il rapporto di fiducia e familiarità che deriva dai colloqui medici e da una visita specialistica del Professore, che valuterà e affronterà il tuo problema con l’intensità e le soluzioni ideali per ritornare in gran forma. 
Devi sapere però che la liposcultura non è una cura per l’obesità, perché per agire efficacemente e in sicurezza sui tessuti adiposi è necessario rispettare molti limiti fisiologici.
Per un risultato davvero perfetto inoltre, è bene associare la liposcultura a trattamenti congiunti con altre tecniche e a un post-operatorio che aiuti la pelle a rigenerarsi e ritonificarsi più in fretta, magari con l’uso di RadiofrequenzaUltrashape. Ogni bravo chirurgo tenderà a seguirti durante tutto il percorso, dalla dieta – se necessaria – al completo recupero della forma.

domenica, ottobre 27, 2013

The Odyssey Within December 17 - January 9, 2014 Opening Reception: Thursday, December 19, 2013, 6-8 pm





The Odyssey Within
December 17 - January 9, 2014 Reception: Thursday December 19, 2013 6-8 PM

In The Odyssey Within we are confronted with the work of artists who are able to unite the intangible mystery and appeal of the past with the innovative and energetic nature of the present. The result is art that promises to leave a mental impression that will linger long into the future, coloring and enhancing our perspective and ideas.


Artist:


Sergio Boldrin  |  Matilde Calamai  |  Silvio Cortellini  |  Roberto Del Fabbro  |  Marco Klee Fallani  |  Giulio Cesare Matusali  |  Ludmilla Radchenko  |  Luigi Serra da Teramo



Gallery Hours: Tue - Sat, 11am - 6pm
530 West 25th Street, New York, NY
Tel. (212) 226 - 4151


About the Artist

Italian artist Matilde Calamai creates abstract visions as compelling as they are mysterious. Combining an abstract and figurative approach, Calamai takes familiar shapes and forms and transforms them into liminal spaces that push the boundaries of all we know, opening up new vistas of perception. Intertwined throughout is a strong emphasis on emotive exploration, achieved through layers of bold decisive colors and textures that are infused on the canvas in unexpected ways. Much of Calamai’s work has been inspired by her travels through the African continent, and this influence can be seen in the colors and materials that dominate her art. Even though there are figurative elements, her art transcends the traditional, as she creates a free and experimental style of expression that allows her to go deeper within. As Calamai explains, “It is for me an experimental journey, which keeps me searching for strong emotions to mutate into a colored atmosphere.”
In addition to her artistic pursuits, Matilde Calamai is also a poetess, author, lyricist, journalist, and television host. She currently lives and works in Italy.

sabato, ottobre 26, 2013

Langella, il professore poeta dedica il suo libro all’Eterno Femminino.






Langella, il professore poeta dedica il suo libro all’Eterno Femminino.


Un nuovo libro, è stato protagonista venerdì 25 ottobre al Palazzo Medici Ricciardi, il professore poeta dell'Università Cattolica di Milano, Giuseppe Langella, ha presentato la sua ultima raccolta di poesie tutta dedicata all'Eterno Femminino, La Bottega dei Cammei. 39 profili di donne dalla A alla Z (Interlinea 2013). Il pubblico di Sguardo e Sogno, associazione letteraria della poetessa Paola Lucarini, si è mostrato molto curioso a scoprire la visione del professore sul mondo femminile.
Moltissime le domande, sull'ispirazione, sulla tecnica poetica, sui personaggi cantati e persino sulla dedica posta in apertura della raccolta,  «ai nomi parlanti e alle muse ignare».
"Nomi", ha detto Langella, " portati talvolta da donne reali, inconsapevoli fonti di ispirazione. "
Donne ignare o meno, comunque si possono identificare in uno dei trentanove personaggi del professore poeta : nella Dolores che si lamenta, nell'Emma sempre affaccendata , nella lunatica Selene o in Giusy :
Tu sposa, tu lido, / tu casa, tu nido. / Tu mosto, tu sale, / tu fuoco e vestale. /
Tu visceri affranti, / tu gioie, tu pianti, / cuor tuo sempre all'erta:/ tu madre, tu offerta.
Un libro bonsai dedicato si' alla donna come creatura eletta, ma anche alla vera letteratura . 





 

For pets only

Gli accessori più belli per i nostri amici a quattro zampe!

giovedì, ottobre 24, 2013

Diritto all'infelicità.



E poi ti ritrovi a quasi trentacinque anni a vivere una vita che inconsciamente hai scelto ma non ti appartiene. E non importa se è colpa delle tue decisioni o delle scelte di altri che ti hanno condizionato l'esistenza poiché oramai sei qui. E ti domandi:

"Ma come diavolo ho fatto ad arrivarci? Dove sono finiti i sogni e le speranze di quella ragazzina, in giro per il mondo, che cercava qualcosa di straordinario?"

Così, lentamente, la scontentezza scende nello sguardo, attraversa le ossa e diventa malinconia, poi arriva nelle viscere dove grovigli di sconforto l'attendono. Insieme si agitano dentro fiumi di bile, crampi che attanagliano la coscienza.

Ora però grondo di rabbia e avvilimento.

A questo punto che fare?

Cambiare? Come? Cosa?

Non lo so.

Lavori e t'impegni al massimo , ma poi per qualche strano meccanismo, ti ritrovi fuori da ciò che con fatica hai costruito e il mondo sembra crollarti addosso.

Però attenta, a te non è permesso essere triste, non ti è permesso mostrare i tuoi lati deboli e così le persone continuano a ripeterti :

" Ma smettila! Sei Fortunata! Pensa a chi sta peggio."

Ma smettetela voi! Sono consapevole di tutto, ma posso avere il diritto di essere triste? Posso avere il diritto di deprimermi per un po' ? Posso lamentarmi anch' io? Oppure devo per forza sentirmi in colpa per chi vive situazioni disastrose? O peggio, preoccuparmi della gente che gode nel vedere l'altro a terra?

Le risposte le lascio a voi a me lasciatemi libera di essere infelice anche se non lo comprendete.




Europa Donna, Con le donne contro il Tumore al Seno

Il picotage - Dermatologo Prof. Antonino Di Pietro

Stili di vita e chirurgia estetica mini invasiva - intervista a Pier Antonio Bacci

"YOU" music video

"YOU"

lunedì, ottobre 14, 2013

SEXY STORIES OF RESPECTABLE GIRLS


SEXY STORIES OF RESPECTABLE GIRLS
Translated by Mattia Elefante.










Thirteen likely stories of single girls.
They look like tales at the edge of sci-fi, but they're instead more real than what you may imagine.
Girls who, dreaming of love, go from one man to the other, girls full of hopes, of childish dreams in search of the Prince Charming who will save them, but who face a new reality, that of social networks, e-mail, chat, text messages. Mostly virtual relations, where we break up with a text or meet in the Internet universe: Second-Life-style romances. Girls from twenty to forty years old, who face the same issues, the same stories, girls, because, when it comes to love relationships, you're never adult: everyone, in the end, dreams the fairy tale.



" A book that keeps you company on the bus, on the train or during some waiting. A light book in the sense that it doesn't pretend to weigh you down, but wants to distract you and squeeze a reflection and a smile out of you. Postcards of love, of life, of everyday life written with the desire to show a slice of life that involves us all. Feelings, faces, words, expectations, dreams, desires, simple wish for a distraction, cliches, dynamic chase each other in an array intriguing already from the title. A book full of little surprises that are sure to daze. A book of sexy love for respectable girls. And not only them. " 
                                                                                                                                    Federico Moccia

FREE ZONE _ music

Matilde Calamai: Free Zone
Musiche che ho composto per scrivere.

Caos di Emozioni_music

Oliver Bruno Lapio & Matilde Calamai: Caos Di Emozioni
Le mie poesie in musica.

E-book

Support independent publishing: Buy this e-book on Lulu. Un e-book divertente