martedì, febbraio 05, 2013

Dipinto di Balthazar Piero Rosai













                                                                                                                                                                                                Il mio ritratto





Balthazar Piero Rosai 

Nasce a Firenze il 30 novembre 1977 da Alessandro ed Elisabetta Rosai, noti galleristi e collezionisti fiorentini.

Fin da piccolo coltiva la passione per la fotografia, la regia, e la pittura, stimolato dai numerosi incontri con il  fotografo Albano Guatti, grande amico di suo padre.

Appena finiti gli studi, Liceo Classico e Scienze delle Comunicazioni, inizia a lavorare nell'Arte come Art Dealer, lavoro che svolge tutt'oggi. "Rosai Art", compagnia specializzata nel trovare, studiare, acquistare e vendere opere importanti ed uniche dal XIV al XXI Sec.

Nel 1999 all'età di 22 anni la prima personale. Le sue fotografie vengono esposte a Lisbona allo Sheraton Lisboa Hotel & Towers nella mostra intitolata "The heart of Tuscany", sotto gli auspici dell'Istituto Italiano di Cultura e dell'antropologo Prof. Alessandro Falassi, che ne cura la presentazione.

Nel 2001 vengono pubblicati una serie di fotografie accanto a quelle di maestri come Fulvio Roiter, Pepi Merisio e Mauro Galligani, nel capitolo "Mask and Mith: the Carnival of Venice" dedicato al "Carnevale di Venezia", del prestigioso libro patrocinato dall'Unesco  "Les fêtes du Soleil" Celebrations of the Mediterranean Regions, a cura di Alessandro Falassi, Betti Editrice, Siena 2001. Progetto che affascinò il Premio Nobel José de Sousa Saramago tanto da volerne scrivere la prefazione.

In Ottobre del 2001 si trasferisce a New York dove incontra il famoso regista e fotografo Ken Nahoum, proprietario della casa di produzione Edge Films e inizia a lavorare con lui come regista, produttore di pubblicità e music videos, interpretati da attori e cantanti di fama internazionale come Susan Sarandon, Estella Worren, Keanu Reeves, Snoop Dog, Bono Vox, Misha Barton…

Nel 2007 torna più stabilmente a Firenze per affari, ma continua comunque a vivere tra New York e il capoluogo fiorentino e a lavorare in progetti fotografici e pittorici, senza dimenticare le sue grandi passioni: regia e produzioni.

FREE ZONE _ music

Matilde Calamai: Free Zone
Musiche che ho composto per scrivere.

Caos di Emozioni_music

Oliver Bruno Lapio & Matilde Calamai: Caos Di Emozioni
Le mie poesie in musica.

E-book

Support independent publishing: Buy this e-book on Lulu. Un e-book divertente